Sondrio. Investì pedone sulle strisce, 4 mesi di reclusione: pena sospesa

SONDRIO – E’ stata condanna a quattro mesi di reclusione, pena sospesa, una donna di Sondrio 48enne accusata di lesioni personali stradali gravi.

Stando al capo di imputazione, il 5 ottobre del 2016 aveva investito con la sua auto in viale Milano un uomo, che aveva riportato serie lesioni. Mentre il pedone attraversava la strada sulle strisce pedonali, la vettura condotta dalla 48enne lo aveva urtato, facendolo cadere. Disposta la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente per otto mesi.