Tirano. Aiutate 34 famiglie grazie agli oltre 10mila euro donati dai cittadini

TIRANO – A Tirano, grazie agli oltre 10mila euro donati, il Comune è stato in grado di erogare buoni spesa a favore di 34 nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus.

“A nome dell’amministrazione un sentito ringraziamento – ha commentato il sindaco di Tirano Franco Spada – a tutti i donatori e le donatrici”. Sul sito del Comune è stata pubblicata la graduatoria delle 65 richieste ammissibili: 21 ricevute da nuclei monofamiliari, 18 da nuclei familiari con due persone, 11 con tre persone e 15 da famiglie formate da più di tre persone; 24 sono le famiglie con figli minori.

I buoni potranno essere utilizzati entro il 31 luglio per l’acquisto di generi alimentari e altri beni di prima necessità nei negozi di Tirano convenzionati. La graduatoria resterà valida fino al 30 giugno 2020.

L’amministrazione ricorda che ancora per diverse famiglie le difficoltà non sono terminate, l’invito a donare resta quindi sempre aperto per sostenere chi in questo momento è più fragile.

LEGGI ANCHE:

Tirano. Da domani a venerdì domanda per i buoni spesa contro l’emergenza