Gustosando 2020. C’è speranza, Songini: “Riunione con i comuni aderenti”

MORBEGNO – Ci sarebbero ancora delle speranze di vedere organizzata l’edizione 2020 di Gustosando. Ancora nulla di certo, ovviamente, ma quantomeno l’intenzione da parte del Consorzio turistico Valtellina di Morbegno, ente in possesso del brand, sarebbe quella di intavolare una discussione per vedere di sciogliere una serie di dubbi.

“In questi giorni – spiega il neo-eletto presidente del Consorzio, Simone Songini – fisseremo una riunione con i comuni che aderiscono all’iniziativa”.

Un primo passo, quindi, per capire se ci sia o meno la disponibilità da parte degli Enti a ripetere la manifestazione che ogni anno attira migliaia di persone. All’edizione del 2019 dei percorsi dedicati al gusto ed alla cultura della Costiera dei Cech, avevano preso parte i comuni di Albaredo per San Marco, Civo, Dazio, Dubino, Gerola Alta, Mello e Traona. Tra le opzioni offerte l’anno scorso anche quella del “Sentiero del vino”, una passeggiata a piedi tra i vigneti terrazzati della Costiera dei Cech. Una vera e propria esperienza enogastronomica immersi nella natura.

Immagine in anteprima da: www.gustosandoinvaltellina.com