Morbegno. Ospedale non ancora operativo, il comitato lancia l’allarme

MORBEGNO – Sarebbero ancora molte le prestazioni ospedaliere che, a luglio ormai inoltrato, non verrebbero effettuate presso il presidio di Morbegno.

A lanciare l’allarme il comitato Salviamo la nostra Sanità: “Ci segnalano da più parti – sottolineano gli attivisti – che a luglio ci sono ancora prestazioni sanitarie che non vengono erogate in ospedale perché non ancora ripristinate a causa del Covid”.

Il mancato ripristino non riguarderebbe esclusivamente, secondo gli attivisti, il presidio della Bassa Valtellina, ma anche gli altri nosocomi della provincia anche che sembrerebbe che le normali attività ospedaliere stiano riprendendo progressivamente ad essere effettuate.

“Il fatto è veramente grave – concludono dal comitato – se pensiamo che dal 18 maggio possiamo andare ad esempio da un parrucchiere o dall’estetista. La sanità deve ripartire, non esiste solo il Covid. I malati c’erano, ci sono e ci saranno sempre, purtroppo”.