Val Gerola. Scivola in gita al lago di Pescegallo, soccorsa 64enne romana

GEROLA ALTA – Intervento oggi pomeriggio in val Gerola per soccorrere una escursionista di Roma di 64 anni.

La donna si trovava nei pressi della località Lago di Pescegallo, a circa 1700 metri di quota, quando è caduta e scivolata lungo un pendio erboso per una ventina di metri. Ha riportato alcuni traumi e quindi è stato necessario chiedere aiuto.

La Centrale operativa di AREU ha inviato sul posto i tecnici della VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna (cinque soccorritori della stazione di Morbegno) e il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza.

La donna è stata raggiunta e recuperata per un centinaio di metri, poi portata all’ambulanza della Croce Rossa di Morbegno, che attendeva nella strada sottostante.

RedCro