La domanda della settimana. Scuola dell’infanzia, il rientro pomeridiano va garantito?

SONDRIO – Negli ultimi giorni a Sondrio l’attenzione si è focalizzata sulle difficoltà, incontrate dall’amministrazione, di garantire il rientro pomeridiano ai bambini della scuola dell’infanzia.

Se da un lato i rappresentati dei genitori hanno chiesto al Comune di garantire il servizio da loro considerato essenziale dall’altro dall’amministrazione hanno fatto sapere che il “Costo del servizio non sarebbe sostenibile” e che “La responsabilità è del Governo”.

Proprio per questo abbiamo deciso di chiedere ai nostri letto, nel consueto sondaggio settimanale proposto da VN, un parere al riguardo. È possibile esprimersi – fino alla prossima settimana – qui sotto oppure nel box a destra della nostra home page.

Scuola dell'infanzia, servizio pomeridiano da garantire?

  • Sì, i bambini hanno diritto a vivere la normalità (46%, 42 Voti)
  • Sì, le risorse vanno assolutamente trovate (30%, 28 Voti)
  • No, al pomeriggio i bambini possono stare a casa (11%, 10 Voti)
  • No, i costi sorpasserebbero i benefici (9%, 8 Voti)
  • Non lo so e non mi interessa (4%, 4 Voti)

Voti totali: 92

Loading ... Loading ...

LEGGI ANCHE:

Sondrio. Lo scaricabarile sulla scuola dell’infanzia: “La colpa è del Governo”

Scuola. I genitori non si arrendono: nuovo appello per l’apertura pomeridiana

Scuola. Servizi pomeridiani troppo onerosi, Fratta: “Spesa non sostenibile”