Sagre. Farle o non farle? Un dilemma che spacca i nostri lettori

SONDRIO – Un voto che ha diviso i nostri lettori quello sull’opportunità o meno di organizzare sagre ed eventi enogastronomici in questo autunno caratterizzato dall’incerta situazione sanitaria.

Per il 45% di loro sarebbe opportuno evitare l’allestimento di questi eventi ma un altro 30% ritiene che per poterle svolgere in sicurezza sarebbe sufficiente adottare le opportune misure di sicurezza. A questo va aggiunto un altro 14% secondo che punta tutto sul buonsenso di organizzatori e partecipanti.

Di seguito potete osservare nel dettaglio i risultati della consultazione mentre, nel box a destra della nostra home page, è già possibile esprimervi su quella nuova – che avrà termine la prossima settimana – che riguarda la querelle valchiavennasca sulla presunta mancata promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio dal parte degli operatori del settore della ristorazione.

Sagre, meglio farle o evitare?

  • Troppo rischiose, meglio evitare (45%, 65 Voti)
  • Giusto farle, con le opportune misure di sicurezza (30%, 44 Voti)
  • Si possono tenere normalmente, basata usare buon senso (14%, 20 Voti)
  • Le regole in vigore le impediscono di fatto (10%, 15 Voti)
  • Non lo so e non mi interessa (1%, 2 Voti)

Voti totali: 146

Loading ... Loading ...