Aprica. 23enne di Monza si ferisce mentre fa snowboard, interviene il Soccorso alpino

APRICA – Non era in grado di ritornare a valle da solo il 23enne di Monza che, nel pomeriggio di ieri, ha allertato i tecnici del Soccorso alpino ad Aprica.

Il giovane, uscito per praticare snowboard con alcuni amici, ad un certo punto ha avvertito un forte dolore alla gamba. I suoi compagni sono scesi a valle ma il 23enne, dopo un momento di attesa, si è reso conto che non era in grado di rientrare da solo e ha chiesto aiuto. I tecnici della Stazione di Aprica del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico), VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna, insieme con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco lo hanno localizzato, raggiunto e portato all’ambulanza. Una quindicina in tutto i soccorritori impegnati. L’intervento è cominciato poco prima delle 15:00 e si è concluso intorno alle 18.30.