Rsa. Una stanza degli abbracci per gli anziani di Sondalo e Dubino

DUBINO – La Spi Cgil sta donando a diverse case di riposo lombarde le cosiddette stanze degli abbracci, strutture gonfiabili che permettono di combattere la solitudine e offrire un contatto fisico tra anziani ospiti nelle Rsa e i loro famigliari, protetti da uno strato di Pvc.

Due di queste stanze sono state consegnate anche alle Rsa Casa Madonna del Lavoro di Dubino e all’omologa struttura di Sondalo.

“Certo – spiega Valerio Zanolla, segretario generale Spi Lombardia – con questo nostro contributo sappiamo bene di non risolvere il grave problema della pandemia che necessita di una azione congiunta tra scienza e politica. La scienza impegnata nella ricerca e la politica nell’approntare iniziative celeri per proteggere la popolazione e soprattutto vaccinarla”.