Ristori. Attesi 81 milioni per la montagna, Sertori: “Promessa mantenuta”

ROMA – Sarebbero in arrivo i 700 milioni di euro per la montagna grazie al Decreto Sostegni, in fase di conversione alla Camera, a cui dovrebbero aggiungersi ulteriori 100 milioni con il Decreto Sostegni Bis.

Promessa mantenuta – sostiene l’assessore alla montagna di Regione Lombardia, Massimo Sertori – Con l’aggiunta dei 100 milioni ai 700 già previsti alla Lombardia arriveranno complessivamente 81 milioni di euro per gli indennizzi alla Montagna”. Una fetta dei finanziamenti sarà destinata alle attività della provincia di Sondrio che hanno risentito dello stop alla stagione invernale imposto dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

40 milioni saranno destinati agli impianti di risalita, oltre 6 milioni per i maestri di sci e le scuole di sci e 34 milioni per la filiera delle imprese turistiche danneggiate dai divieti.